Un po’ di soldi e un sito per l’innovazione

Il ministero delle Attività produttive vara un paio di provvedimenti e apre un sito a favore delle Pmi

29 gennaio 2004 Altri due decreti a favore delle
imprese arrivano dal ministero delle Attività produttive. Il ministro Antonio
Marzano ha infatti dato il via libera a un paio di
provvedimenti
per la promozione e l'innovazione nel tessuto produttivo.
Il primo prevede la concessione di agevolazioni per due milioni di euro alle Pmi
del settore tessile, abbigliamento e calzaturiero per programmi di investimento
diretti all'innovazione di nuove collezioni, con particolare attenzione alle
attività di ricerca, ideazione, realizzazione e sperimentazione del campione. Il
secondo, invece, stanzia 154,937 milioni di euro per la nascita
di nuove imprese operanti in comparti innovativi e a elevato impatto
tecnologico.


Sempre il ministero delle Attività produttive ha promosso
www.riditt.it, un sito che punta a migliorare la competitività
del sistema produttivo favorendo la diffusione di informazioni sul tema
dell'innovazione tecnologica. Riditt è la Rete per la diffusione
dell'innovazione e il trasferimento tecnologico alle imprese gestita dall'Ipi,
Istituto per la promozione industriale. Attraverso il portale viene offerta la
disponibilità di banche dati sulle competenze dei principali centri per
l'innovazione e le opportunità di finanziamento. Riditt.it offre anche una serie
di servizi e strumenti per la ricerca partner, la richiesta di
consulenze, un'area riservata per la condivisione di documenti, newsletter, una
directory sui programmi, le politiche e gli studi sul tema dell'innovazione e
del trasferimento tecnologico ma soprattutto mette a disposizione degli utenti
la mappa delle competenze presenti sul territorio nazionale a disposizione delle
imprese.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here