Un pc professionale da 500 dollari nei piani di Cyrix

Facendo leva sulla propria architettura MediaGx, la rivale di Intel sta avviando una strategia volta a stimolare la produzione di personal computera base Windows Nt di bassissimo costo.

Al Comdex Fall di Las Vegas, Cyrix intende presentare una versione a basso
costo del proprio processore MediaGx, pensato per personala computer di
tipo professionale, ma dal costo ipotizzabile intorno ai 500 dollari. La
stessa casa texana ha costruito un desktop con caratteristiche business
standard, ma dal contenuto molto ridotto, capace di funzionare con Windows
Nt 5.0.
Fino a oggi, MediaGx si è collocato su una fascia di prodotti
consumer-oriented, sempre su livelli di prezzo medio-bassi. Con il nuovo
design, invece, gli obiettivi si fanno più sofisticati. Il nuovo package
incorpora il processore, Ethernet a 10/100 Mbps e un Bios che abilita al
booting remoto. Il clock, oggi fermo a 180 MHz, dovrebbe presto salire a
200 o 233 MHz. Rimane la caratteristica-base dell'economicità del prodotto
,
dovuta al fatto che memoria, audio, controller grafici e interfaccia Pci su
singolo chip, evitando che i componenti vengano aggiunti da Oem con schede
add-in aggiuntive.
Cyrix ha lavorato in collaborazione con Microsoft per poter integrare Nt
5.0, ovviamente nell'attuale versione beta.
Nei piani di sviluppo, sono previsti un processore 6x86 Mmx-enabled con un
bus da 86 MHz e clock a 300 MHz, nonché l'integrazione anche di Ethernet
nel chip singolo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here