Un partner focalizzato

Nel 2007 il volume d’affari di Sempla è stato di 31,5 milioni di euro, mentre per il 2008 la stima è di arrivare a 36 milioni. Per quanto riguarda il 2009, l’azienda prevede una crescita ma una riduzione della marginalità. «La crisi comunque si avverte

Nel 2007 il volume d'affari di Sempla è stato di 31,5 milioni di euro, mentre per il 2008 la stima è di arrivare a 36 milioni. Per quanto riguarda il 2009, l'azienda prevede una crescita ma una riduzione della marginalità. «La crisi comunque si avverte e dal nostro osservatorio, i settori che soffrono di più - sottolinea il managing director della società, Alfio Puglisi - sono la grande distribuzione e l'industria, mentre per banche e assicurazioni, per quanto si trovino in difficoltà, l'investimento in It rimane significativo, perché rappresenta il loro core business, in quanto la tipologia di prodotto che vendono è sempre più legata a un servizio che deve far leva sugli asset tecnologici e sul know how interno. E noi ci proponiamo come un partner focalizzato sempre più a supportare i nuovi sviluppi».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here