Un nuovo modello di governance dell’ICT come leva per affrontare la crisi

Nel 2009 molti capitoli di spesa delle aziende sono messi fortemente in discussione a causa della crisi in atto nei mercati. Ma alcune ricerche evidenziano come gli investimenti IT siano in crescita.Infatti la spesa in Information Technology non viene

Nel 2009 molti capitoli di spesa delle aziende sono messi fortemente in discussione a causa della crisi in atto nei mercati. Ma alcune ricerche evidenziano come gli investimenti IT siano in crescita.
Infatti la spesa in Information Technology non viene più considerata semplicemente come un costo da controllare, bensì si riconosce il ruolo strategico di determinati investimenti, a tal punto da considerarli una leva strategica per competere nel mercato ed affrontare con successo la crisi. Parallelamente in molte aziende il CIO (Chief Information Officer), cioè il responsabile tecnologico, è entrato nel comitato direttivo dell'impresa.
In altri termini si sta verificando un passaggio della direzione IT dal ruolo di Technology Provider a quello di Strategic Partner. L'evoluzione deve essere però portata avanti considerando i processi As-Is e il livello di maturità raggiunto dall'IT in azienda. Solo a valle di queste valutazioni è possibile rivedere i processi IT e conseguentemente studiare un modello di IT Governance funzionale al miglioramento continuo.
Strategic Management Partners presenta in questo documento un approccio organico per affrontare il cambiamento, tenendo in considerazione i framework di riferimento che ormai sono considerati standard del settore quali l'ITIL (Information Technology Infrastructure Library) e il COBIT (Control Objectives for Information and related Technology).

Strategic Management Partners - 01net

Allegati

Un nuovo modello di governance dell’ICT come leva per affrontare la crisi Un nuovo modello di governance dell’ICT come leva per affrontare la crisi
PDF | Numero pagine: 23 | Lingua: Italiano | Dimensione: 526 KB | di Alessandro Menegon

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here