Un framework per la protezione completa dei dati

Il documento di 23 pagine in PDF spiega come creare e manutenere database sincronizzati in grado di proteggere i dati da guasti ed errori.

Attività aziendali efficienti, servizio clienti di qualità, conformità alle norme governative e protezione delle risorse informative aziendali richiedono il massimo livello possibile di protezione e disponibilità dei dati.

Backup e ripristino da nastro, mirroring remoto dello storage o "log shipping" sono le soluzioni tradizionali per la protezione dei dati e il ripristino di emergenza (DR, Disaster Recovery), ma non sempre garantiscono risposte affidabili in termini di punti e tempi di ripristino.

Una soluzione a questi problemi è rappresentata dal tool Oracle Data Guard che fornisce il software di gestione, monitoraggio e automazione per creare e manutenere database sincronizzati in grado di proteggere i dati da guasti ed errori.

Questo dettagliato white paper in italiano di 23 pagine vi guiderà alla scoperta dell'alta disponibilità e del ripristino di emergenza illustrando in particolare:

  • i dettagli tecnici di funzionamento di Oracle Data Guard
  • le differenze fra Data Guard e il mirroing remoto
  • le nuove funzioni della soluzione di ripristino riassunte in una pratica tabella

Scarica
il white paper completo

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here