Un disco da record per Seagate

Vantando una densità di 45 Gbit per pollice quadrato, Seagate ha battuto il record, detenuto da Ibm in materia, consentendo di memorizzare oltre 60 Gb per supporto, ossia quattro volte di più rispetto ai migliori dischi oggi in commercio.

Vantando una densità di 45 Gbit per pollice quadrato, Seagate ha
battuto il record, detenuto da Ibm in materia, consentendo di
memorizzare oltre 60 Gb per supporto, ossia quattro volte di più
rispetto ai migliori dischi oggi in commercio. Considerando che i
dischi interni possono contenere quattro facciate, si arriva a una
capacità massima da 240 Gb per unità. é questa l'ennesima puntata di
una battaglia che ha visto Seagate e Ibm contrapporsi per tutto
quest'ultimo anno. Ibm si era da poco guadagnata la testa,
raggiungendo i 35,3 Gbit per pollice quadrato.
La principale applicazioni di questi dischi sembra oggi quella della
memorizzazione di film su magnetoscopi digitali. Seagate punta a
dischi rigidi a due facciate da 120 Gb l'una, che equivalgono a 25
film in qualità Dvd. Bisognerà attendere un paio d'anni prima che
questi supporti diventino disponibili commercialmente.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here