Un analizzatore di performance da Fluke

SuperAgent Application Performance Manager 5.0 consente la verifica dei livelli di servizio di reti, applicazioni e server.

25 marzo 2004

Fluke Networks ha annunciato SuperAgent Application Performance Analyzer, che in versione 5 implementa tecniche Slm (Service Level Management) per l'analisi delle performance applicative dell'intero ambito aziendale.


La nuova versione di SuperAgent permette di misurare i tempi di risposta delle applicazioni e di individuare le possibili inefficienze (di applicazioni, reti o server) per assicurare il rispetto dei parametri Sla concordati.


SuperAgent misura il tempo di risposta end-to-end di tutte le applicazioni basate su Tcp senza richiedere l'installazione di agenti dedicati su desktop.


Oltre al reporting dei parametri Sla, l'Application Barometer incluso di SuperAgent stabilisce automaticamente le normali performance di un'applicazione allertando i responsabili di rete nel caso tale indice si discosti dalle prestazioni stabilite, consentendo interventi rapidi e gestione proattiva.


Il prodotto è già disponibile sul mercato italiano.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here