Un altro guadagno record per Dell

Non sembra esserci fine, al momento, per l’ascesa di Dell. Nel primo trimestre del corrente esercizio fiscale, l’azienda ha battuto, ancora una volta, le previsioni degli analisti, chiudendo con utili netti per 305 milioni di dollari, che rappresentano

Non sembra esserci fine, al momento, per l'ascesa di Dell. Nel primo
trimestre del corrente esercizio fiscale, l'azienda ha battuto, ancora una
volta, le previsioni degli analisti, chiudendo con utili netti per 305
milioni di dollari, che rappresentano una crescita del 63%, rispetto allo
stesso periodo del 1997. Anche il fatturato ha fatto registrare un
incremento considerevole (il 50%), salendo a 3,9 miliardi di dollari.
L'Europa ha dato un contributo notevole al risultato, con una crescita del
62%, ma anche gli Usa sono andati bene (+ 50%).
I prodotti enterprise hanno avuto un vero boom, anche se la base di
partenza era piccola. Oggi essi rappresentano l'11% del fatturato Dell,
soprattutto grazie ai server PowerEdge e alle workstation Precision. Questi
dati controbilanciano la crescita più contenuta nei desktop, anche per il
calo dei prezzi sia delle macchine che dei componenti. Meglio vanno le cose
nei notebook, con un più 87% che si deve anche alla presenza di due linee,
gli Inspiron e i Latitude.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here