Un agente «speciale» per la governance degli utenti mobili

L’Ipanema mobile agent governa i dispositivi autonomicamente, in ottica Wan e, ovviamente, cloud.

Ipanema Technologies ha rilasciato l'Ipanema Mobile Agent (Ima), un agente software che consente di ottimizzare e avere il completo controllo di utenti e applicazioni sulle reti.

Disponibile per portatili e desktop con sistema operativo Windows, offre agli utenti in mobilità i benefici in termini di prestazioni che derivano dall'Autonomic Network System (Ans).

Con l'Ans i componenti del sistema, siano essi appliance o agenti mobili, cooperano costantemente seguendo un approccio "verifica e agisci" che si adatta dinamicamente ai cambiamenti del traffico di rete.

Rispetto ai controller software per l'ottimizzazione Wan (i cosiddetti SoftWoc), per Ipanema Ima offre vari vantaggi, a partire dalle funzioni integrate che oltrepassano la semplice accelerazione applicativa: le soluzioni esistenti si concentrano sull'ottimizzazione della Wan, ricorrendo alla compressione e a un uso limitato dell'accelerazione di protocollo.

Oltre all'ottimizzazione della Wan, Ima offre visibilità e controllo sui flussi applicativi e sui trasferimenti dati, compresi i Cifs e il backup; flussi interattivi come quelli generati da Vdi e Citrix; nonché traffico in tempo reale come l'Ucs e la videoconferenza. Tutto questo in modo unificato.

I SoftWoc esistenti, sempre per Ipanema, non dispongono delle funzionalità di coordinamento che sono necessarie per soddisfare le esigenze degli utenti che lavorano in filiali multi-utente, mentre l'alternativa costituita dall'acquisto di Woc hardware è troppo costosa per essere presa in considerazione dalla maggioranza delle imprese.

Con Ima, invece, gli agenti cooperano automaticamente con lo scopo di garantire a ogni utente del sistema prestazioni applicative adeguate, sia che essi si trovino negli stessi uffici piuttosto che in un altro punto della rete, eliminando i costi e l'assistenza relativi ad appliance aggiuntive installate nelle sedi periferiche.

In ottica cloud Ima supporta le comunicazioni any-to-any, senza la necessità di definire in anticipo le destinazioni dei flussi (il sistema autonomico di Ipanema impara automaticamente e si adatta su base globale ai più complessi schemi di traffico) e dialoga con qualunque altro dispositivo Ipanema in base alla destinazione del flusso, eliminando la necessità di installare appliance dedicate.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome