Un 2001 in crescita per Azlan

Il distributore specializzato nel networking ha registrato un fatturato di 592 milioni di sterline, +44% rispetto al 2000. Il business è generato soprattutto dai prodotti, il cui giro d’affari ammonta a 526 milioni di sterline.

L'anno fiscale 2001 conclusosi il 31 marzo scorso si è chiuso per Azlan con un giro d'affari di 592 milioni di sterline, in crescita del 44% rispetto all'anno precedente. Gli utili ante imposte sono arrivati a 16,1 milioni di sterline, con un incremento del 75% rispetto al 2000. Secondo Azlan, la crescita in Europa è stata tale da contrastare il rallentamento generale registrato negli Stati Uniti, che ha fatto accusare il colpo anche al distributore britannico, ma senza incidere più di tanto sulla crescita trainata soprattutto da Regno Unito e Germania.
Controcorrente rispetto a molti distributori che puntano sempre più sui servizi, Azlan continua invece a puntare sui prodotti, che incidono sul fatturato globale per 526 milioni di sterline. Il training e i servizi pesano, rispettivamente, 46,9 milioni e 18,8 milioni di sterline.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here