Ue: una consultazione anche per la sicurezza delle reti

La Commissione europea chiede pareri su come si deve reagire agli inconvenienti sui network di comunicazione. Si partecipa sino al 12 ottobre.

La Commissione europea ha lanciato una consultazione
pubblica che le servirà a individuare i migliori metodi per rispondere
agli inconvenienti che spesso riguardano le reti di comunicazione, i
sistemi informativi e Internet.

La consultazione, che è rivolta tanto ai cittadini quanto agli
operatori e alle istituzioni, e che rimarrà attiva sino al 12 ottobre,
sarà infatti funzionale alla preparazione di una proposta di legge
europea sulla sicurezza Ict.

I feedback ricevuti, infatti, saranno utilizzati per disegnare
una strategia per il risk management e per le reazioni agli eventi che
mettono in pericolo i sistemi di comunicazione.

La consultazione si accede QUI.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here