Tutto in uno con il nuovo Partner Program di Microsoft

Molte novità con l’obiettivo di semplificare l’accesso ai programmi e soprattutto definire meglio le diverse specializzazioni dei partner

19 Novembre 2004 Sono 26.000 a livello mondiale i partner iscritti ai programmi di certificazione Microsoft. In Italia sono 850 di cui 40 denominati Gold, i “migliori”.

A queste aziende Microsoft propone il nuovo Partner Program, che racchiude in uno tutti gli attuali programmi indirizzati alle differenti tipologie di operatori (system builder, Isv e così via), con l'obiettivo di dare più visibilità alle reali competenze del canale certificato, semplificandone anche la gestione.

E' previsto un ampliamento dei criteri adottati per identificare i vari partner che ne fanno parte. In pratica non saranno solo le competenze tecniche a stabilire la certificazione di un'azienda. A queste si aggiungono, infatti, requisiti che riguardano la soddisfazione dei clienti finali (i partner dovranno, per esempio, presentare almeno tre referenze a testimonianza della professionalità dimostrata) o il numero di licenze vendute.
Gli skill di tipo tecnico sono ora suddivisi in 11 tipologie che costituiscono l'elemento di differenziazione del partner sul mercato (dal networking, al licencing & software asset management, dalla business intelligence alle learning solutions). A ogni competenza ottenuta, sia tecnica che non, sono assegnati dei crediti che stabiliranno il livello di certificazione raggiunto.

Il nuovo programma prevede tre livelli: Gold Certified Partner, che obbligatoriamente dovranno avere almeno una competenza anche tecnica, i Certified Partner e i Partner registrati. Quest'ultimi ricevono tutte le informazioni relative a news, attività e possono acquistare il Microsoft Support Packs, un pacchetto di prodotti Microsoft da utilizzare come demo per i clienti finali.

I partner avranno tempo fino al prossimo aprile per adeguarsi ai nuovi requisiti ed entrare a far parte del nuovo programma.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here