Troppe minacce, Samsung protegge i dispositivi Android con Kaspersky

La società coreana ha deciso di puntare sui prodotti della software house russa per limitare i rischi cui possono andare incontro gli utenti di smartphone e tablet che usano il sistema operativo Google, sempre più spesso preso di mira dai cyber criminali.

Con
la sua esplosione, il mercato Android sta diventando sempre più appetibile per
i cyber criminali. Molteplici indagini mostrano infatti come smartphone e tablet
dotati del sistema operativo di Google siano sempre più presi di mira, grazie
anche al fatto che le app disponibili non devono passare alcun controllo di sicurezza, come
invece accade per quelle destinate a iPhone e iPad.

Per
limitare i rischi a cui si possono esporre gli utenti, Samsung ha perciò deciso
di installare un sistema sui suoi dispositivi a base Android che protegga da
eventuali violazioni della privacy, da chiamate e messaggi
indesiderati e software nocivi. Ma anche che impedisca l’accesso ai dati nel
caso di perdita o di furto del dispositivo. La scelta è caduta sui prodotti Mobile Security e
Tablet Security di Kaspersky.

Questa
decisione rientra all’interno di un più ampio accordo siglato di recente tra le
due aziende il quale prevede che, Kaspersky, quale membro del Samsung Enterprise
Alliance Program, fornisca a Samsung anche il proprio software di sicurezza per
la protezione di PC, notebook e netbook con sistema operativo Windows.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here