Triton, architettura unica per e-mail, dati e Web

La nuova piattaforma di Websense punta alla protezione dalle minacce dinamiche e miste tenendo presente il Tco.

Websense ha presentato Triton, un'architettura di sicurezza unificata (non un prodotto) che riunisce le sue tecnologie per la sicurezza di e-mail, dati e Web. Lo fa mettendo a disposizione un'unica piattaforma di analisi dei contenuti e di gestione, che si concretizza in una console di gestione centralizzata.

La piattaforma, di fatto, integra l'analisi dei contenuti Web in tempo reale e la protezione malware dei Websense Web Security Gateway con Websense Data Security Suite e Websense Email Security, con lo scopo proteggere le informazioni sensibili delle aziende da minacce miste e attacchi mirati.

La semplicità di gestione è il fine di questa logica evoluzione dell'offerta della società, che giunge dopo un percorso che coniuga le intense e continue attività di ricerca e sviluppo alle acquisizioni via via fatte (ultima quella di Defensio, per la protezione delle attività nel 2.0).

Logicamente ha un gran peso il contenimento del Total cost of ownership dell'infrastruttura di sicurezza e perciò il modello di business seguito da Websense è quello della modularità dei componenti, della fruizione in licenza (da uno a tre anni) e della stipula di accordi di livello di servizio. L'architettura, e i moduli che la compongono, sono fruibili sia in modalità residente, sia tramite appliance, sia in modalità servizio (SaaS) poggiandosi sulla decina dei data center che la società ha nel mondo.

Con l'ibridità di Triton, in sostanza, si riduce la necessità di effettuare investimenti hardware in sedi distaccate, potendo implementare software e applicazioni on-premise presso la sede centrale e i principali uffici, e coprendo anche le filiali più piccole e lontane in modalità SaaS, gestendo l'architettura di sicurezza Web, dati ed email da un'unica console.

Triton, dunque, integra la tecnologia data loss prevention nelle soluzioni di sicurezza Gateway Web ed e-mail, dando funzionalità TruContent, con analisi e classificazione in tempo reale dei contenuti in entrata e in uscita per la protezione da minacce esterne, tra cui exploit Web zero-day e malware, e da rischi interni come la perdita dei dati, violazioni d'uso e mancato rispetto delle policy per i dati soggetti a regolamentazioni.

Come piattaforma Triton si basa su TruHybrid, un'infrastruttura di gestione unificata delle policy e del reporting sviluppata in modalità on-premise, security-as-a-service (SaaS) e ibrida e consente alle aziende di applicare le stesse policy di sicurezza alle diverse sedi dell'azienda anche se geograficamente distanti e per chi lavora da remoto e gestire queste policy in modo semplice da un'unica console per le proprie soluzioni di sicurezza Web, dati ed e-mail on premise e SaaS.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here