Treo 650 viaggia con Tim

In attesa dei nuovi annunci della prossima settimana, PalmOne gioca la carta della collaborazione con gli operatori telefonici.

Da qualche settimana la pubblicità campeggia su tutti i principali
quotidiani, nelle stazioni, negli aeroporti e anche sui taxi.
Treo 650 è uno dei tre prodotti proposti e
fortemente promossi da Tim
nel quadro della sua offerta business.
Una scelta che non solo dà al prodotto
PalmOne
una forte visibilità, effettivamente mai raggiunta in precedenza, ma lo inquadra anche in una proposta commerciale precisa, costruita sul target di riferimento del prodotto stesso.
Luca Tammaccaro, country manager di
PalmOne, così spiega le ragioni di questa collaborazione: “L'Italia è
l'unico Paese nel quale il Treo è stato finora proposto solo attraverso il
canale della distribuzione. In tutti gli altri Paesi il prodotto è stato
introdotto sul mercato attraverso proposte commerciali congiunte con gli
operatori di telefonia mobile. In effetti, per poter sfruttare a pieno le sue
funzionalità, Treo deve essere configurato e il cliente deve effettuare una
serie di settaggi sui parametri indicati dall'operatore stesso. Senza una guida
adeguata, o addirittura senza risposte, il rischio di insoddisfazione o di
impatto negativo era piuttosto forte

”.
Ecco allora la partnership, sviluppata dalle due aziende sulla scorta di una serie di considerazioni: il comune impegno sul fronte Edge, la focalizzazione sul mobile office, la relativamente scarsa sovrapposizione tra le due reti commerciali.
In questa prima fase Tammaccaro è particolarmente
soddisfatto. “Tim sta presentando il Treo nel modo più corretto, come il
prodotto che meglio rappresenta il connubio tra pc e telefono. Ottima la
visibilità e di forte impatto. Da soli non saremmo stati in grado di raggiungere
la stessa copertura

”.
E in prospettiva?
Tammaccaro non nega che colloqui siano in corso anche con altri operatori. Ma in questa fase tutto è ancora da definire.
Nel frattempo PalmOne si sta preparando al lancio della nuova generazione dei suoi dispositivi: il palmare con disco da 4 Gb.
Appuntamento al 18 maggio per tutti i dettagli.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here