Trend Micro: una cyber nation per diffondere la sicurezza

La società entra nell’International Cyber Security Protection Alliance, che mira a rafforzare la collaborazione transnazionale sulle tematiche di sicurezza.

Dopo aver collaborato attivamente con centri di ricerca e l'intelligence internazionale nella recente operazione GhostClick, Trend Micro ha deciso di farsi promotrice, insieme a organizzazioni governative e ad altri esperti di sicurezza, dell'iniziativa Global Cyber Nation.

Si tratta di una Alliance, il cui nome ufficiale è Icspa (International Cyber Security Protection Alliance) il cui obiettivo è quello di impostare un nuovo approccio alla sicurezza che vada oltre una visione di tipo nazionale.

Una difesa federata del cyberspazio è l'obiettivo principe dell'alleanza, che dovrebbe vedere il cooinvolgimento di numerosi Paesi amici.
Presieduta dal parlamentare britannico David Blunkett, Icspa si pone l'obiettivo di diventare un punto di riferimeto per la collaborazione tra governi ed enti di polizia di tutto il mondo, al fine di condividere le conoscenze sviluppate nella lotta al cybercrimine.

Nella visione di Icspa, affrontare il tema della sicurezza in un'ottica globale vuol dire addotare tecniche, strategie e strumenti interconnessi a ogni livello, trasversali rispetto ai confini degli Stati, privi di perimetri.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here