Trend Micro – TippingPoint, definitivo

La notizia era stata data lo scorso mese di ottobre, alla vigilia della separazione di Hp nelle due entità HP Inc. e Hewlett Packard Enterprise: nell’operazione di separazione non sarebbe stata inclusa TippingPoint, oggetto di un accordo separato di cessione a Trend Micro.
A cinque mesi di distanza, l’accordo è stato definitivamente sancito, mentre le soluzioni congiunte, che uniscono le tecnologie TippingPoint e quelle di Trend Micro, sono pronte a fare il loro esordio sul mercato.
L’ottica, come avevamo a suo tempo scritto, è quella della complementarietà: le nuove soluzioni integrano infatti l’intelligence sulle minacce dai Digital Vaccine Labs (DVLabs), la Zero Day Initiative (ZDI), ovvero iil programma che incoraggia i ricercatori indipendenti a identificare vulnerabilità sconosciute, oltre alla Smart Protection Network.
L’idea alla base dell’operazione è quella di arrivare a costruire una vera e propria strategia di sicurezza olistica, con più livelli di protezione e una intelligence in tempo reale sulle minacce.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here