Tray Calendar – Un calendario semplice e veloce da utilizzare

Il problema Appuntarsi e ricordare le scadenze senza dover utilizzare programmi complicati La soluzione Tray Calendar rimane nel tray di Windows per gestire appuntamenti e scadenze, avvisando automaticamente del loro arrivo

Novembre 2009 Oltre alle telefonate, uno degli impegni che influiscono
maggiormente sulla vita lavorativa delle persone è la necessità
di prendere appunti e di segnarsi appuntamenti e scadenze da rispettare. Per
affrontare questa esigenza esistono molti programmi di varia complessità.

In questo ambito, Tray Calendar si propone come programma semplice, ma molto
efficace. Non propone decine e decine di possibilità, tra le quali districarsi,
ma permette, invece, di eseguire pochi compiti essenziali, finalizzati a una
gestione rapida di un archivio che contiene eventi da ricordare.

Il termine Tray indica che all’avvio il programma si insedia come icona
nel vassoio (tray, in inglese) di Windows, accanto all’orologio di sistema.
Lì appare con una T gialla in una griglia che rappresenta la tabella
dei giorni di un mese, divisi in settimane. Infatti, un doppio clic sull’icona
apre la finestra con righe e colonne, in cui ogni cella rappresenta un giorno.
Quello corrente è cerchiato in rosso, mentre i fine settimana hanno lo
sfondo grigio. Si cambia velocemente mese con i pulsanti in alto nella finestra.
Per aggiungere un evento, doppio clic sul giorno, si inserisce la descrizione
in una riga e si conferma.

In aggiunta, altre due funzioni. La prima associa l’evento a una delle
categorie definite dall’utente con un ben preciso colore di sfondo, per
poter stabilire a colpo d’occhio il tipo di evento. La seconda funzione
è la richiesta di avviso prima della scadenza. Il programma lo fa mostrando
un riquadro a comparsa in basso a destra dello schermo.
Alle numerose opzioni del programma si accede cliccando sul pulsante a ruota
dentata visualizzato accanto alla voce di menu Today. Un menu di navigazione
verticale comprende varie sezioni: Environment (ambiente), Appearance
(aspetto), Behaviour (comportamento), Categories (categorie).

Per esempio, si può chiedere di far partire il programma all’avvio
di Windows, di verificare la disponibilità di nuove versioni, di considerare
come fine settimana la coppia di giorni sabato-domenica o venerdì-sabato.
In Categories, si gestiscono le categorie alle quali devono essere
associati gli eventi registrati nell’archivio.

Carta
d'identità
Software: Tray
Calendar
Categoria: Lavoro
Versione: Freeware
Lingua: Inglese
Richiede
installazione :
S.O. Windows Vista, XP
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here