Toughbook Cf-C1, tablet e laptop insieme

Dotato di doppia batteria intercambiabile, l’ultimo nato in casa Panasonic ha schermo multi-touch, connettività 3G, Bluetooth e Wi-Fi.

Prosegue il percorso di continuo miglioramento intrapreso da Panasonic per i propri dispositivi rugged. Ad arricchire la famiglia Toughbook è, infatti, giunto il modello Cf-C1 che, caratterizzato da un touchscreen in grado di lavorare sia in modalità notebook che tablet, nella versione con schermo Multi-touch + Digitizer, sarà disponibile in tutta Europa entro luglio di quest'anno.

Bisognerà, invece, attendere fino al prossimo settembre per il modello dotato di schermo Multi-touch resistivo che può essere utilizzato anche con i guanti e che Panasonic indica come particolarmente adatto per il personale sanitario chiamato a compilare le cartelle cliniche in prossimità del letto dei pazienti o per i dottori impegnati in visite a domicilio.

Studiato per venire incontro alle esigenze di chi viaggia spesso e ha poche possibilità di ricaricare il proprio dispositivo, il nuovo Toughbook Cf-C1 totalizza un peso di 1,47 kg con un'unica batteria da 4 celle installata arrivando a pesare 1,69 kg con la doppia batteria intercambiabile mentre l'unità è in funzione e che garantisce oltre 10 ore di continuità operativa.

Equipaggiato con processore Intel Core i5-520M vPro, connettività Wi-Fi enbedded 802.11 a/b/g/n, connettività Bluetooth e 3G per la trasmissione veloce dei dati, l'ultimo nato in casa Panasonic non ha solo una tastiera resistente ai liquidi ma, grazie alla tripla cerniera rinforzata che non aggiunge ulteriore peso al dispositivo, azzera il rischio di rottura accidentale.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here