Toshiba rilascia eVideo e eVoice

La società ha realizzato due soluzioni wireless per piccoli gruppi di lavoro, basate sull’ appliance Magnia Sg20.

17 ottobre 2003 Toshiba ha annunciato la disponibilità di due nuove soluzioni business, basate sul Magnia Sg20, un'appliance wireless con sistema operativo Red Hat, hub switch da 8 porte 10/100, modem 56K e firewall/proxy. La prima soluzione rilasciata è costituita da eVideo, una tecnologia in grado di gestire contenuti multimediali in modo interattivo. "In questo caso l'Sg20, che funziona da video server, deve essere collegato a un set top box, che lavora come decoder ed è connesso via scart a una tv" ha sottolineato Domenico Gargarella, Server e Wireless Solution Business manager di Toshiba . L'uso dell'appliance wireless permette un aggiornamento dei contenuti in remoto in due modalità, o via satellite o via Internet attraverso banda larga. "La soluzione rappresenta un utile strumento commerciale per agenzie immobiliari, turistiche e videonoleggi - ha continuato Gargarella -, ma è anche idonea come strumento informativo per scuole e biblioteche e per tutte le situazioni di videosorveglianza". Proprio per questo settore Toshiba ha realizzato eVideo Surveillance, una verticalizzazione che attraverso l'appliance Sg20 permette l'installazione di un sistema centralizzato in grado di gestire gruppi di telecamere Ip e supportare il multiplexing e la motion detection.
Il secondo rilascio di Toshiba è costituito da eVoice, una soluzione VoIp per le Pmi capace di portare fonia e dati ovunque. "Con eVoice - ha concluso Gargarella - è possibile creare fino a sette isole di lavoro, cui collegare tre pc e due telefoni analogici. Installato sull'appliance c'è il software, un gatekeeper in grado di gestire il traffico telefonico".

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here