Toshiba presenta il nuovo desktop Equium

Toshiba con l’annuncio del nuovo Equium 8000s punta alla conquista degli utenti business che sono alla ricerca di un desktop poco ingombrante, silenzioso e facilmente espandibile. L’azienda sta ora raccogliendo gli ordini e inizierà la distribuz …

Toshiba con l'annuncio del nuovo Equium 8000s punta alla conquista
degli utenti business che sono alla ricerca di un desktop poco
ingombrante, silenzioso e facilmente espandibile. L'azienda sta ora
raccogliendo gli ordini e inizierà la distribuzione delle prime unità
l'undici di settembre. Ogni configurazione è personalizzabile, ma
Toshiba propone già una serie di configurazioni base. E' quindi
possibile, per esempio, ordinare un sistema basato su processore
Pentium III a 733 MHz, con 128 Mb di Sdram, 15Gb di disco fisso, un
lettore Cd-Rom 10X/24X, interfaccia di rete e Windows 95 o 98,
monitor escluso, per 1181 dollari. Un sistema fornito dello stesso
hardware e software, ma basato su processore Celeron a 600 MHz, viene
proposto a 1076 dollari. La configurazione basata su un processore
Celeron 566 MHz, con 64 Mb di memoria Sdram, 8 Gb di disco fisso,
lettore Cd-Rom 10X/24X, scheda di rete e Windows 95 o 98, viene
invece proposta a 952 dollari. Con una spesa aggiuntiva di 99 dollari
è possibile effettuare l'aggiornamento a Windows Nt o Window 2000.
Toshiba, inoltre, offre una serie assortita di video, che possono
essere affiancati ai sistemi proposti. Per esempio, un monitor da 15"
TekBright 510V è proposto a circa 169 dollari; mentre un monitor da
17" TekBright 710V è offerto a circa 249 dollari. Uno dei punti di
forza delle nuove unità è, senza dubbio, costituito dal design. Con
dimensioni di appena 13,8 pollici di larghezza, 14,4 pollici di
profondità e 13,3 pollici di altezza, il 8000S si dimostra, infatti,
perfetto per i piccoli spazi. Infine, è stata posta particolare
attenzione alla semplificazione delle operazioni di upgrade, che
solitamente, nei moderni uffici, devono avvenire in spazi angusti,
con ristrette possibilità di manovra.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here