Texas Instruments presenta un nuovo chipset Wi-Fi

Indirizzato a telefoni cellulari e palmari, consente all’utente la scelta tra una trasmissione dati via rete cellulare o via Wi-Fi.

24 marzo 2004 Texas Instruments ha presentato un
nuovo chipset Wi-Fi ottimizzato per essere utilizzato in device
mobili, quali telefoni cellulari o palmari.
Si tratta di un annuncio che di
fatto rispetta una delle tendenze attese nel mondo della mobilità: strumenti in
grado di supportare l'accesso ai dati sia via telefono cellulare sia via
connessioni di tipo Wi-Fi e che dunque danno l'opportunità all'utente di
scegliere, laddove ve ne sia la possibilità, tra una connessione più veloce o
una connessione più economica.
Il nuovo chipset, TNetW1250
può essere configurato per connessioni di tipo 802.11b/g o 802.11a/b/g  ed
è in grado di lavorare senza interferenze con i chipset Bluetooth.
Secondo
quanto dichiarato dalla stessa Texas Instruments, il chipset è più piccolo e ha
un consumo energetico ridotto rispetto alle versioni
precedenti.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here