Texas Instruments conta sulla richiesta per i circuiti integrati Dsp

I processori per il segnale digitale, circuiti integrati che costituiscono il cuore della maggior parte dei telefoni cellulari, stanno riuscendo a penetrare in una miriade di altre applicazioni. Texas Instruments, il creatore principale dei processori …

I processori per il segnale digitale, circuiti integrati che
costituiscono il cuore della maggior parte dei telefoni cellulari,
stanno riuscendo a penetrare in una miriade di altre applicazioni.
Texas Instruments, il creatore principale dei processori per il
segnale digitale, sta vendendo aggressivamente il circuito integrato
per un'ampia gamma di applicazioni, che spaziano dai modem ai
riproduttori audio Internet, fino alle macchine fotografiche
digitali. Come punto finale troviamo il wireless, un grande mercato
per i processori Dsp, che comunque costituisce solo il 40% del
mercato complessivo. I processori Dsp sono circuiti integrati, che
raffinano i dati audio e video digitali in modo tale che possano
essere trasmessi efficientemente attraverso le reti automatizzate. Un
convertitore analogico traduce, attualmente, i suoni e le immagini
ambientali in una serie di zeri e uno, mentre il Dsp rimuove il
disturbo e crea un archivio più compatto. L'anno scorso, il mercato
dei Dsp programmabili ha ottenuto vendite per 4,4 miliardi di
dollari, un buon 25% in più rispetto al 1998. TI ha ottenuto il 48%
di quel mercato, una parte che è cresciuta costantemente negli ultimi
anni. Per il 2000, ci si aspetta che il totale raggiunga i 6,1
miliardi di dollari, con vendite proiettate fino al 2004 di 19,2
miliardi di dollari, uno scenario paragonabile alle vendite attuali
dei processori per Pc.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here