Terzo trimestre in perdita per Siliconware

A fronte di una diminuzione storica del mercato, l’azienda ha fatto registrare una perdita di 4,6 milioni di dollari. Secondo gli analisti anche l’ultimo quarter sarà in rosso

Siliconware Precision, il terzo produttore mondiale di package per chip, ha
dovuto registrare davvero un brutto trimestre: si parla di 4,6 milioni di
dollari di perdite, mentre nello stesso periodo dello scorso anno la società ha
totalizzato 24,6 milioni di dollari di profitto.


Questo risultato è dovuto alla consistente contrazione del mercato dei chip,
all'interno del quale, secondo le previsioni della società di ricerca Ic
Insight, quest'anno è prevista una diminuzione della domanda del 34% che
dovrebbe portare a un giro d'affari globale di 117 miliardi di dollari.


Nel terzo trimestre 2001 le vendite di Siliconware hanno fatto registrare un
fatturato di 108 milioni di dollari, ma nello stesso periodo del 2000 sono state
di 145 milioni di dollari. A fronte di ciò e anche del trend di mercato, secondo
gli analisti l'azienda è destinata a registrare perdite anche nell'ultimo
trimestre del 2001. I profitti non dovrebbero tornare prima della metà del
prossimo anno.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here