Teradata espande la Business intelligence

Dell’Enterprise Intelligence Summit 2008 esce un profondo credo nelle potenzialità degli analytics.

Intelligenza estesa agli operatori della front-line, ai fornitori e ai clienti, finalizzata a un'ottimizzazione e accelerazione dei processi decisionali: è stato il tema di fondo dell'Enterprise Intelligence Summit 2008, la tredicesima Universe Conference di Teradata, tenutasi a Lisbona nei giorni scorsi con oltre 800 partecipanti tra player e professionisti It, esperti di settore e guru.

In un mercato sempre più globalizzato e dinamico, dove il miglioramento dei processi, l'abilità ad acquisire nuovi clienti e a fidelizzare quelli già acquisiti, la capacità di innovazione, l'espansione verso nuovi mercati, l'efficienza operativa, rappresentano le priorità di business, le applicazioni di Business intelligence (Bi) diventano la componente tecnologica principale per aiutare le imprese a competere con successo.

E sono gli analytics della Bi a giocare il ruolo più importante: funzionalità di analisi di dati strutturati e non, provenienti dai sistemi operazionali ed efficientemente ed efficacemente integrati in un Enterprise Data Warehouse (Edw), resi disponibili a tutti i decision maker dell'azienda, dal top management agli operatori del call center.

Si tratta di un'espansione della Bi, dunque, a supporto di tutti i processi, dal financial performance management al demand and supply management, dal miglioramento del servizio al cliente all'ottimizzazione della gestione delle risorse umane. E un allargamento del bacino di utenti della Bi che va oltre i confini organizzativi, coinvolgendo anche i fornitori, i distributori e i clienti.

Centinaia di decisioni strategiche e centinaia di migliaia di decisioni operative supportate da una infrastruttura di Bi che include potenti analytics (che presuppongono informazioni qualitativamente valide e accurate e garantiscono un prezioso insight) e un data warehouse centralizzato (che assicura un'unica visione integrata dei dati, consistenti anche da un punto di vista organizzativo). Attraverso la loro interazione, gli operatori del business sono guidati nella scelta delle migliori azioni da intraprendere per sostenere la propria competività.

È questa nuova Bi che vuole rappresentare la partnership strategica tra Teradata e Sas, annunciata già qualche mese fa e maggiormente consolidata con la nascita di un centro di eccellenza in cui un team di specialisti di soluzioni e tecnologie offrono supporto e assistenza ai clienti nello sviluppo della ottimale piattaforma tecnologica che possa garantire le migliori prestazioni.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here