Tempo di arrivo (time of arrival)

Anziché l’angolo è possibile misurare il tempo in cui un determinato dispositivo mobile arriva a tiro di una particolare antenna di localizzazione. Il sistema richiede l’impiego di tre antenne particolari che triangolano il punto, con una sincronizzazi …

Anziché l'angolo è possibile misurare il tempo in cui un determinato dispositivo mobile arriva a tiro di una particolare antenna di localizzazione. Il sistema richiede l'impiego di tre antenne particolari che triangolano il punto, con una sincronizzazione temporale molto precisa tra loro, il che le rende costose.

Una variante consiste nel misurare la differenza di tempo rilevato dalle tre stazioni, anziché il tempo assoluto. La misura può essere eseguita dalla rete oppure dal telefonino. In quest'ultimo caso è più precisa e consente all'utente di esercitare appieno il proprio diritto alla privacy, non trasmettendo le coordinate calcolate dal proprio telefono. Questa è la tecnica sposata da diversi produttori di reti mobili e richiede investimenti di adeguamento corposi (40-50 miliardi per una rete che copra tutta l'Italia). La precisione è intorno ai 125 metri.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here