Tecnodiffusione si amplia nel large business

"Abbiamo deciso di acquisire il controllo di Dsi e Assistance Services e una partecipazione in e-Club con l’obiettivo strategico di entrare nel mercato del large business e il Gruppo Dsi si va posizionare in un’area di mercato che vogliamo presidi …

"Abbiamo deciso di acquisire il controllo di Dsi e Assistance
Services e una partecipazione in e-Club con l'obiettivo strategico di
entrare nel mercato del large business e il Gruppo Dsi si va
posizionare in un'area di mercato che vogliamo presidiare estendendo
l'influenza dell'azienda all'intera catena del valore"
. Con
queste parole Bruno Kraft, amministratore delegato di Tecnodiffusione
ha motivato l'acquisizione del 98% di Dsi, del 20% di Assistance
Service e del 10 di e-Club le due nuove società del Gruppo.
"Portiamo in dote -ha proseguito Kraft- circa 110 miliardi
di fatturato che consolideremo nel fatturato del gruppo già da
quest'anno in un mercato dove non eravamo presidenti. Vogliamo
aiutare con questa acquisizione Dsi a essere ancora più competitiva
nel vincere la gare di appalto traendo vantaggio nel costruire
prodotti su misura e per incrementare la loro strategia pay per use e
per aiutarli a sviluppare una serie di servizi pacchettizzati per
renderli disponibili agli oltre 1500 tra var system integrator e
software house medio piccole che si servono da Tecnodiffusione"
.
Costituita nel 1983 come divisione di Computer Associates, Dsi è
diventata indipendente nel 1998 operando nell'ambito
dell'integrazione dei sistemi informatici e nelle soluzioni fornite
per l'e-business. Il fatturato di Dsi nel 1999 è stato di 78 miliardi
di lire, dove le vendite di hardware hanno costituito l'81,6 % dei
ricavi mentre la percentuale relativa alla fornitura di software e
servizi è stata del 18,4. Recentemente il Gruppo Dsi ha dato vita ad
una nuova organizzazione aziendale che ha visto la nascita di due
nuove società all'interno del gruppo e-Club e Assistance Services,
create con lo scopo di rispondere alla sempre maggiore rilevanza
strategica del settore e-Business. La prima opera come centro di
competenza dell'e-business e controlla le partecipazioni nelle
società Centrix e Interweb. La seconda opera invece come centro di
competenza tecnologica per la gestione di problematiche complesse.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here