Dalle startup le soluzioni per migliorare la qualità della vita

laboratorio startup

Sono 11 le linee di azione tecnologiche della startup competition Tech for health, il contest promosso a livello mondiale da Sanofi per coinvolgere le startup e gli innovatori della salute al fine di trovare soluzioni che migliorino la qualità di vita delle persone.

L’iniziativa si inserisce nell’ambito di Viva Technology, fiera mondiale dell’innovazione giunta alla sua seconda edizione, che si terrà a Parigi dal 15 al 17 giugno prossimi per permettere alle startup e alle aziende di incontrarsi per favorire meeting, sviluppare collaborazioni e presentare le ultime innovazioni.

A chi fosse interessato al’iniziativa Tech for health, ricordiamo che c’è tempo fino a venerdì 31 marzo per presentare la propria candidatura in una delle undici le categorie che raccolgono altrettante sfide per trovare soluzioni che migliorino la qualità di vita delle persone. Tali categorie sono:

  1. Trovare nuove idee per la telemedicina. Migliorare l’accesso alle cure e la qualità del monitoraggio della salute da remoto. Come superare le sfide della distanza e del tempo nella relazione tra le persone e i professionisti della salute grazie alla tecnologia?
  2. Accelerare i trial clinici. La tecnologia può velocizzare l’accesso all’innovazione per le persone che devono affrontare sfide di salute. Come accelerare e rafforzare i processi dei trial clinici?
  3. Vivere con condizioni croniche. Progettare un “compagno di salute”, una soluzione che aiuti le persone con patologie croniche nella gestione della salute e della loro vita.
  4. Ripensare la mobilità e la collaborazione in Sanofi. Come creare team di successo in un contesto in crescente trasformazione? Come aumentare la collaborazione in un ambiente mutevole, internazionale e in continuo spostamento?
  5. Diffondere la conoscenza su patologie e terapie. Disseminare la conoscenza tra i professionisti della salute per una migliore cura. Come si può aiutare i professionisti della salute a comprendere in profondità patologie e terapie?
  6. Dalla diagnosi precoce all’azione. Una diagnosi accurata e tempestiva può scatenare una rapida presa di decisione che può fare la differenza. È possibile creare uno strumento di diagnosi preciso, pratico e accessibile che permetta l’individuazione precoce di una patologia e una rapida risposta?
  7. Individuare nuove idee per migliorare l’operatività nel settore pharma. Come è possibile, grazie alle tecnologie, creare nuove opportunità e migliorare i processi di produzione, controllo e distribuzione dei farmaci?
  8. Influenza: una seria minaccia per la salute. Come aumentare la copertura vaccinale contro l’influenza per proteggere le persone dalle possibili complicanze, grazie alle nuove tecnologie?
  9. Ridurre i tempi di approvazione. Accelerare l’approvazione dei contenuti da 4-16 settimane a 1 giorno oppure 1 ora/1 secondo. Come possiamo ripensare totalmente i processi di revisione e approvazione, nel rispetto delle regolamentazioni in vigore in ogni parte del mondo?
  10. Come vivere una vita sana. Un “Navigatore della salute a 360°” per supportare il normale funzionamento dell’organismo. Come le nuove tecnologie possono incoraggiare corretti stili di vita e offrire una guida personalizzata per un percorso individuale di salute?
  11. Dati integrati per migliorare la salute delle persone. Usare le tecniche più avanzate di analisi e integrazione dei dati per aumentare la conoscenza e creare innovazioni dirompenti nella pratica clinica quotidiana. Come imparare dai dataset di Sanofi e dai database esterni e sviluppare nuovi approcci?health

Tra tutte le candidature, Sanofi selezionerà le 30 startup che potranno partecipare a Viva Technology.

E per coinvolgere startupper e innovatori italiani, il 29 marzo dalle 16 alle 19.30, si terrà a Milano, presso la sede di Sanofi Italia in viale Bodio 37/b,  #MeetSanofi - Viva le startup in salute, aperitalk focalizzato sull’innovazione in ambito healthcare.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here