Tc Sistema conclude l’anno

In calo valore della produzione, ricavi e margine operativo lordo. E’ proseguita l’espansione all’estero.

4 novembre 2002. Il vento di recessione che spira nell'Ict è confermato dal bilancio di Tc Sistema. La società ha chiuso con un valore della produzione che si è attestato a 174.960 migliaia di euro, in calo del 14,7% rispetto ai 205.107 migliaia di euro dell'esercizio precedente. In calo del 18,7% anche i ricavi, che si sono fermati a 161.398 migliaia di euro, così come il margine operativo lordo che scende del 53,3% e chiude a 5.328 migliaia di euro. Il risultato operativo al lordo dell'ammortamento dell'avviamento acquisizioni (Ebit adjusted) è negativo e si attesta a 491 migliaia di euro, la perdita a livello operativo (Ebit) è invece di 1.983 migliaia di Euro. Il risultato prima delle imposte e della gestione straordinaria è passato da 5.207 migliaia di euro a una perdita di 3.742 migliaia di euro. Il risultato ante imposte è negativo 7.343 migliaia di euro e il gruppo ha chiuso registrando una perdita netta pari 8.184 migliaia di euro in flessione rispetto all'esercizio dello scorso anno. L'indebitamento finanziario netto di gruppo è di 46.463 migliaia di euro in peggioramento rispetto alla situazione del primo semestre.
Secondo un comunicato, la società ha cercato di crescere nell'area delle soluzioni, di consolidare quella dei servizi e limitare le perdite per quanto riguarda i prodotti.
“Durante l'esercizio appena concluso - recita la nota aziendale - il gruppo ha attuato una politica di investimenti finalizzata al miglioramento dell'efficienza nella gestione del rapporto con il cliente e al miglioramento dell'efficienza nella gestione degli acquisti. Gli investimenti riguardano principalmente l'installazione di un sistema informatico di gestione degli acquisti totalmente sviluppato internamente, e l'inserimento di un nuovo strumento informatico di supporto alla forza commerciale nella gestione del rapporto con la propria clientela”.
Oltre a questo è stata riorganizzata la forza vendita dell'area prodotti ed è proseguito il processo di espansione a livello internazionale attraverso l'apertura di nuove sedi in Francia e Regno Unito e il consolidamento della presenza in Germania.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here