Tandberg porta la replica nei Nas

La soluzione iRep è ora integrata con i Network attached storage della casa norvegese.

11 marzo 2004

Tandberg Data ha annunciato che la propria funzione di riproduzione, iRep, è ora implementata nella linea di Nas.


Irep, sviluppata dalla società del gruppo, InoStor, assolve alle operazioni di sincronizzazione periodica dei dati con le altre applicazioni su Nas.


La soluzione è stata progettata per assicurare la totalità dei dati sia automaticamente salvata su unità remote e che questi possano essere rapidamente accessibili.


L’applicazione base comprende il consolidamento dati per il backup e reporting, la ripartizione dati per l’aggiornamento delle informazioni ai siti remoti e la sincronizzazione fra i diversi reparti di sviluppo.


Il parco funzionalità di iRep include un incremental transfer, che trasferisce solo i dati che abbiano subito variazioni dall’ultima sincronizzazione, la gestione di banda, uso di retry e checkpoint, per la gestione della rete e dei tempi di inoperosità del server, multi-streaming, per il trasferimento di un grande quantitativo di dati simultaneamente con l’uso di connessione Tcp multipla, IceNas, un'interfaccia utente per il set up dei processi di replica, anche on-demand.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here