Tagliare l’It. Tra rischi e necessità

Chi ben comincia è a metà dell’opera. Un modo di dire che calza a pennello sui Sistemi informativi. Una buona programmazione in fase di budget rende, infatti, la situazione più stabile. «Certo che, se la società ci chie …

Chi ben comincia è a metà dell’opera. Un modo di dire che calza a pennello sui Sistemi informativi. Una buona programmazione in fase di budget rende, infatti, la situazione più stabile.


«Certo che, se la società ci chiede di tagliare dei costi, bisogna farlo - ha spiegato Tripoli -, ma non bisogna commettere l’errore di non realizzare un progetto per non dover spendere. Tocca a noi It manager essere abili a tagliare in qualche misura i costi senza incidere in maniera significativa sul livello di gestione. Siamo abituati a spendere il giusto e l’azienda, al di là di forzare alcuni aspetti, sa che non si può scendere al di sotto di un certo livello. Onestamente, però, fino a ora non ho avuto grossi problemi in questo senso; Pam è in fase di sviluppo ed è interessata più a investire che non a tagliare».


Anche in Bauli, non si riscontra da tempo la necessità di tagliare. «Non potremmo, comunque, farlo a livello di Sistemi informativi perché l’azienda si basa proprio sulla tecnologia - ha aggiunto Cavazza -. Al limite si potrebbero ritoccare le spese in formazione, corsi e consulenza». Giovannetti, invece, ammette di aver dovuto limitare i costi non appena arrivato in Amadori, andando a guardare «l’efficienza in aree storicamente poco presidiate, come le Tlc o le utility. Ho rinegoziato o improntato una migliore gestione dei contratti significativi con i vendor piuttosto che andare a incidere sulle risorse umane».


In Epta, infine, si interviene «sia su investimenti pianificati, e i Sistemi informativi sono coinvolti come qualunque altra macro area della società - ha indicato Ballerio - sia, soprattutto in fasi di particolare contrazione del mercato, sulle spese correnti». Pari dignità e pari oneri, quindi, rispetto agli altri comparti aziendali, cercando di raggiungere un equilibrio.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here