Tag Accesso al credito

Tag: Accesso al credito

startup innnovativa

Dalla Commissione Ue, un sostegno alle startup europee

L'iniziativa riunisce una serie di azioni (nuove ed esistenti) per consentire alle startup di crescere e operare in tutta Europa
Recupero crediti

Recupero crediti, problemi per il 70% di Pmi e liberi professionisti

Lo rileva un’indagine di Das Italia. Le maggiori criticità per il recupero crediti nel commercio (87,6%) e nelle realtà del Sud del Paese (81%)

Cerved rilascia Credibility per l’autovalutazione delle Pmi

La piattaforma Cerved Credibility permette l'autovalutazione delle Pmi, consentendo di verificare e aggiornare i dati economico-finanziari per aumentarne la credibilità sul mercato. Ecco come
Donne startup accesso al credito

Accesso al credito più facile per le libere professioniste

Protocollo d'intesa tra Confprofessioni e Dipartimento Pari Opportunità per lo sviluppo e la crescita dell'imprenditorialità e dell'autoimpiego femminili
Euro soldi cartamoneta

L’Ue sostiene l’innovazione delle Pmi italiane con 1 miliardo di euro

Grazie agli accordi di garanzia InnovFin e Cosme, le imprese potranno beneficiare di prestiti da banche a condizioni vantaggiose per finanziare investimenti in innovazione e internazionalizzazione
Euro soldi credito

Credito, un’impresa su 3 rinuncia a chiederlo

Secondo Confcommercio continua a crescere la capacità del terziario di far fronte agli impegni finanziari e aumento i finanziamenti, ma molti imprenditori rinunciano a recarsi in banca per la poca fiducia nella ripresa o per timore di vedere respinta la propria richiesta

Più che raddoppiate le richieste di rating di legalità

Forte crescita nel 2014 delle domande inviate all’Autorità garante della Concorrenza e del Mercato a fronte della necessità di avere un elevato punteggio da presentare in sede di concessione di finanziamenti pubblici e di accesso al credito

Il 76% delle imprese in difficoltà per il ritardo nei pagamenti

Dai dati forniti dalla Cgia di Mestre, a causa dei mancati incassi, le perdite hanno toccato i 35 miliardi di euro. Questo ha portato sull’orlo del fallimento 700.000 imprese (pari al 15 per cento del totale nazionale)

Le banche puntano più sui titoli di stato che sulle imprese

Secondo la CGIA di Mestre, sono sempre meno i fondi destinati alle realtà produttive e sempre di più quelli investiti in Bot o Cct. E buona parte dei soldi impiegati arrivano da stanziamenti che la Bce aveva espressamente erogato per l’economia reale

La Nuova Sabatini si adegua ai regolamenti comunitari

In vigore la Circolare di adeguamento dello strumento che intende accrescere la competitività del sistema produttivo e migliorare l’accesso al credito di tutte le Pmi
css.php