Symantec mette l’accento sulle certificazioni

Il vendor ha scelto di rinnovare il proprio programma rivolto ai partner per semplificare il processo per l’ottenimento delle certificazioni. A tale scopo, oltre a riconoscere le attestazioni vendor-neutral già esistenti, la società ha de

Il vendor ha scelto di rinnovare il proprio programma rivolto ai partner per semplificare
il processo per l'ottenimento delle certificazioni.
A tale scopo, oltre a riconoscere le attestazioni vendor-neutral già esistenti,
la società ha deciso di ridurre a quattro il numero degli esami specifici
sui propri prodotti, riconducibili ad altrettante aree della sicurezza: firewall
e Vpn, gestione delle vulnerabilità, rilevamento delle intrusioni e protezione
contro i virus/content filtering.
Il superamento degli esami previsti dal programma di Symantec e il possesso di
una certificazione indipendente consentiranno al partner di conseguire la certificazione
Symantec a vari livelli. Tra questi, il Symantec Product Specialist (Sps), che
attesta la conoscenza di base delle problematiche relative alla sicurezza ed è
ottenuta con il superamento di un esame abbinato alla certificazione Security+
di CompTia o System Security Certified Practitioner (Sscp) di Isc2; Symantec Certified
Security Engineer (Scse), che attesta la competenza tecnica in materia di sicurezza
ed è ottenuta con il superamento di un esame Symantec abbinato alle certificazioni
complementari Sans Global Information Assurance Certification (Giac); Symantec
Technology Architect (Sta), che attesta il know how in materia di sicurezza a
livello di consulenza ed è ottenuta con il superamento di un esame Symantec
abbinato a una delle seguenti certificazioni: Certified Information Systems Security
Professional (Cissp) di Isc2, Certified Protection Professional (Cpp) di Asis,
Certified Information Systems Auditor (Cisa) di Isaca, Tisca Certified Security
Associate di TruSecure o Security Analyst di Ciw. Infine, l'ultimo livello prevede
la Symantec Certified Security Practitioner (Scsp), che viene rilasciata ai Senior
Security Consultant che hanno superato due esami Symantec e possiedono una delle
seguenti certificazioni indipendenti: Certified Information Systems Security Professional
(Cissp) di Isc2, una delle quattro certificazioni Giac di Sans riconosciute da
Symantec, Certified Protection Professional (Cpp) di Asis, Certified Information
Systems Auditor (Cisa) di Isaca, Tisca Certified Security Associate di TruSecure o Security Analyst di Ciw.
Ai primi due livelli di partnership del Partner Program, gli Enterprise Security
Partner e gli Enterprise Solutions Partner, Symantec offrirà la possibilità di seguire i corsi gratuitamente sotto la guida di un insegnante. Inoltre, per garantire la continuità nei programmi di formazione e la salvaguardia degli sforzi sostenuti, la società assicura
a tutti coloro che hanno ottenuto la certificazione prima dell'attuale revisione
la validità della stessa anche nell'ambito del nuovo programma. Tutte
le certificazioni hanno una validità di 24 mesi dalla data del rilascio. Per maggiori informazioni sul Symantec Certification
Program è possibile visitare l'indirizzo http://www.symantec.com/education/index.html.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome