Sviluppare applicazioni Wml per le reti Wap

Un manuale per Web master e sviluppatori che vogliono scoprire come costruire siti consultabili anche da telefonino

Conosciuto più propriamente come uno dei “dialetti” di Xml, il Wireless Markup Language costituisce l'ossatura centrale su cui costruire pagine Web interattive per telefonini e Pda abilitati alla comunicazione con protocollo Wap (Wireless Application Protocol).

Simile per molti versi all'Html, il nuovo linguaggio prevede anche funzioni di programmazione realizzate mediante l'integrazione di script che comandano, dall'interno della pagina, le operazioni che il telefonino deve compiere (WmlScript).

I gradi di parentela con il mondo Web classico sono notevoli, tuttavia le differenze sono sufficienti da richiedere uno studio specifico e da indurre diversi editori a proporre manuali di formazione che introducono ai limiti e alle potenzialità del Wml.

Il volume proposto da Apogeo è il primo che affronti l'argomento in italiano con una profondità sufficiente da soddisfare le esigenze dello sviluppatore e del webmaster professionista.

Il testo comincia con una descrizione dell'universo Wap, con note puntuali sui limiti e sulle incompatibilità dei diversi telefonini, nonché sulle differenze di visualizzazione che questi presentano a parità di condizioni.

Si spiega con chiarezza il concetto inedito di deck e di card, cioè la suddivisione fittizia di un file in componenti visualizzate singolarmente, ma trasmesse tutte insieme al telefonino, al fine di ottimizzare l'uso della rete cellulare e sveltire l'interazione dell'utente con il sito rendendo una gran parte della navigazione di fatto “locale” (eseguita direttamente nella memoria dell'apparecchio, senza il continuo ricorso alla rete).

Si definiscono i vincoli che il mondo Xml presenta in termini di sintassi della pagina, proponendo numerosi esempi che sono preziosi per chi si è abituato a codificare in Html e che perciò ha assimilato una certa “elasticità” di sintassi.

Imparerete cosa sono gli emulatori Wap, dove trovarli e come utilizzarli per lo sviluppo e per il debugging delle pagine Wml.

Nell'usarli per riprodurre gli esempi proposti dal libro, vi farete un'idea chiara delle differenze e delle incompatibilità tra i telefonini delle diverse marche e anche tra i modelli dello stesso produttore.

Complessivamente questo libro ci pare valido e completo, facile da leggere e molto pratico nell'approccio, grazie alla presenza di brevi esempi di codice quasi in ogni pagina. Si tratta, in ogni caso, di un tomo di ragguardevoli dimensioni, consigliabile a chi vuole veramente imparare l'arte dello sviluppo wireless, ma inadatto ai semplici curiosi.

Sviluppo Wap con Wml e WmlScript
Autore: Ben Forta
Edizione originale: Macmillan Computer Publishing -2000
Edizione italiana: Apogeo - primavera 2001
Prezzo: 69.000 lire - 35,64 euro
Brossura - 470 pagine

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here