Sun metterà Jxta nel Jds

Nel giro di due anni il software opensource rientrerà nell’offerta commerciale.

29 gennaio 2004

Sun sta pensando di incorporare il software che ha sviluppato per il peer-to-peer, cioè il Progetto Jxta, nelle proprie applicazioni commerciali.


Come ogni buon peer-to-peer, Jxta era nato per connettere dispositivi senza l'ausilio di un server, ed era stato concepito con la logica del progetto open source. Questo tre anni fa.


Ora le cose sembrano essere cambiate, al punto tale che Jxta potrebbe rientrare, nel giro di uno o due anni, nell'offerta che Sun sta componendo attorno al Java Desktop System, cioè al set di applicazioni open source basate su Linux, ma anche nel bundle server Java Enterprise System.


In quest'ultimo caso, la declinazione di Jxta vorrebbe anche un ponte verso l'iniziativa N1, tesa alla gestione dei datacenter.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here