Sun lancia un altro kit di strumenti per i servizi Web

Si susseguono con rapida frequenza gli annunci Sun in materia di servizi. L’ultima novità in materia è la disponibilità, in versione test, di Java Web Services Pack, un set di strumenti di sviluppo per la costruzione di applicazioni basate su Xml.

Sun Microsystems ha reso disponibile una versione test di un altro toolkit progettato per permettere agli sviluppatori Java di costruire applicazioni che utilizzano la tecnologia dei servizi Web.

La società ha rilasciato il proprio programma iniziale per gli sviluppatori del Java Web Services Pack, un set di strumenti di sviluppo per la costruzione di applicazioni basate su standard quali Xml (Extensible Markup Language). Xml è l'ingrediente principale dei servizi Web che permette, a diverse applicazioni provenienti da diversi vendor, di comunicare con ogni altra automaticamente attraverso Internet. Il Web Services Pack unisce i precedenti strumenti che permettono agli sviluppatori Java di scrivere applicazioni utilizzando Xml. Denominato Java Xml Pack, il tool include Api (Application Programming Interface) per la scrittura delle applicazioni alle quali si può accedere via Internet come se fossero servizi e funziona su tutti i tipi di computer, dai grandi server agli handheld. Incluse nel pack ci sono le Api per inviare messaggi Xml, elaborare dati Xml e registrare servizi Web Xml con varie directory. Due delle Api di messaggistica permettono ai dati Xml di essere inviati su Internet come file in allegato o come una Rpc (Remote Procedural Call), protocollo comune che permette a un'applicazione di richiedere un servizio da un programma, sito in qualsiasi punto sulla rete, senza che il sistema operativo di questo programma sia funzionante.
Il Web Services Pack include anche Api che permettono di registrare servizi Web costruiti in Java senza la registrazione on-line. Il nuovo toolkit supporta il registro Uddi (Universal Description and Discovery) e anche il registro ebXml (Electronic Business Xml). La versione finale di Web Services Pack è attesa per giugno.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here