Sun ferma i licenziamenti

Pur non avvertendo imminenti segni di ripresa, la società californiana annuncia di non aver intenzione di apportare nuove riduzioni al proprio personale

Sun Microsystems si ferma a 3.900. Pur
registrando solo deboli segni di crescita, il produttore di software
statunitense fa sapere di non aver intenzione di apportare nuovi tagli al
personale oltre a quelli decisi - per la prima volta nella storia della società
- lo scorso ottobre e che, per l'appunto, sono costati il posto a quasi
4mila dipendenti. L'unica business unit a non essere stata
toccata è stata quella dedicata alla Ricerca & Sviluppo, nella
quale - crisi o non crisi - Sun continua a investire circa il 10% del proprio
fatturato annuo. Tra gli obiettivi principali, neanche a dirlo, contrastare lo strapotere di Microsoft.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here