Sun estende il programma “Hp Away”

Solaris contro Tru64: Sun prova ad ampliare a tutto il mondo l’iniziativa statunitense votata a sostituire l’installato a 64bit di Hp con i propri sistemi Sparc.

10 novembre 2003

Data la buona riuscita negli Stati Uniti, Sun avrebbe deciso di estendere a tutto il mondo il programma marketing chiamato "Hp away", che, in maniera inequivocabile si dedica al mercato di sostituzione dei sistemi ex-Compaq basato su architettura Alpha.


Lanciato lo scorso agosto negli Usa, il programma ha fruttato una cinquantina di clienti che hanno, brutalmente, convertito l'hardware Alpha in sistemi Sun.


Nell'immediato, l'iniziativa dovrebbe essere lanciata in Europa entro il mese in corso, e nel resto del mondo entro la fine dell'anno.


Se sarà replicato in maniera identica, il programma sarà fatto di incentivi monetari e tecnici alla migrazione da Alphaserver a sistemi Sparc con Solaris, e partirà con due giornate di assessment gratuite, necessarie a determinare i costi e le discriminanti tecniche su cui intervenire per la conversione.


Le successive due settimane di analisi intensiva, poi, saranno quelle chiave della migrazione (tempo nel quale, peraltro, l'utente avrà sempre la possibilità di recedere dal progetto). Non mancheranno, ovviamente, i servizi di porting applicativo.


Anche a fronte di attività aggressive come questa di Sun (ma risulta che nemmeno Ibm sia inerte di fronte al tema "sostituire gli Alpha"), Hp ha annunciato di vendere gli AlphaServer con processori Ev7 e Ev7z a tutto il 2006, e di supportare l'architettura fino al 2011.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome