Sun aggiorna lo sfidante di Office

Perchè pagare software quando è possibile averlo gratuitamente? Sun Microsystems punta sulla logica, sperando che gli utenti scelgano di trasferire la sua Suite StarOffice, distribuita liberamente, e la utilizzino al posto di Microsoft Of …

Perchè pagare software quando è possibile averlo gratuitamente? Sun
Microsystems punta sulla logica, sperando che gli utenti scelgano di
trasferire la sua Suite StarOffice, distribuita liberamente, e la
utilizzino al posto di Microsoft Office. Da martedì, infatti, la
versione StarOffice 5.2, è il primo aggiornamento da quando Sun a
acquisito la suite Office da Star Division la scorso agosto ed ha
iniziato a distribuire il software liberamente in linea. La versione
iniziale 5.1, è stata trasferita più di 1,5 milione volte, questo in
bbase alle statistiche rilevate dal sito Web di Sun. StarOffice 5,2
include Writer, un programma di elaborazione testi; Calc, un foglio
elettronico; Impress, un programma di presentazione; Base,
un'applicazione per basi di dati; Draw, un programma grafico; e
Schedule, un calendario. La suite include, inoltre, StarOffice Mail,
uno strumento di comunicazioni che consente di mantenere le funzioni
di StarOffice Writer quando trasmette le e-mail; e StarOffice
Discussion, un' applicazione di newsgroup. StarOffice è compatibile
con Window 2000, Nt, Windows 98 e 95; Linux; e Solaris. Può
funzionare sui pc, sulle stazioni di lavoro Unix, sui server, o sulle
reti locali interne. Durante il mese di aprile, Sun ha rilasciato una
versione beta di StarOffice 5,2 sul proprio sito Web; le risposte
ottenute dagli utenti che hanno utilizzato quella versione sono state
usate per i miglioramenti in questa versione definitiva della
versione. La versione 5.2 è più compatibile con i formati file di
Microsoft Office.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here