Strhold insieme ai partner nella crisi

Il Vad mette in moto i meccanismi di supporto della propria community, approntando strumenti per la condivisione degli obiettivi di business e del rischio connesso

È tempo di mobilitazione nella Strhold Community.
 Il network di rivenditori che il Vad emiliano ha creato con l'obiettivo di favorire l'interscambio di conoscenze e competenze con i propri partner, infatti, si è attivato per trovare soluzioni adeguate a fronteggiare gli effetti della crisi economica.

In tale prospettiva, la linea che la società di Reggio Emilia intende seguire procede nella direzione di supportare i reseller sia nel raggiungimento di comuni risultati di business sia nella condivisione del rischio.

Ad hoc, sono due le iniziative che il Vad propone alla Sthold Community: la fornitura di risorse atte ad affiancare il partner nella costruzione dell'offerta e la messa a disposizione di forme di compensazione del rischio d'impresa.

Rispetto al primo servizio, si tratta della disponibilità dei brand manager di Strhold a sostenere il rivenditore in sede di trattativa con il cliente, erogando assistenza tecnica e commerciale; nel secondo caso, invece, l'azienda offre allo stesso rivenditore una modalità di share revenue in base alla quale i costi della tecnologia necessaria a realizzare la proposta commerciale sono proporzionali al costo finale con cui i prodotti vengono immesse sul mercato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here