Streaming audio: Spotify sbarca in Italia

In concomitanza con il Festival di Sanremo, la società svedese rende accessibile anche nel nostro Paese la raccolta di 20 milioni di brani da ascoltare sul computer, sullo smartphone o sul tablet ovunque ci si trovi. Anche gratuitamente, se si accetta di sentire alcuni spot pubblicitari.

Il ricchissimo catalogo di brani musicali di Spotify, ascoltabili
in streaming
, arriva oggi in Italia. Collegandosi con la home page
del progetto spotify.com, si viene
accolti da una pagina di benvenuto in HTML5 che presenta il link per il
download del software client e un riferimento alla pagina che contiene maggiori
informazioni.

Lanciato nel 2008 dall'omonima startup svedese, Spotify ha
stretto accordi con la maggior parte delle etichette discografiche
internazionali riuscendo oggi a offrire ai suoi utenti l'ascolto di circa 20
milioni di brani. La musica di interesse può essere facilmente individuata
grazie al motore di ricerca interno: si può accedere al catalogo di un singolo
artista, di un genere, di un'etichetta discografica o, semplicemente,
effettuare una ricerca libera.

Spotify si configura come un agguerritissimo rivale di Apple
iTunes, capace di attrarre l'attenzione di tutti i protagonisti della scena:
artisti, produttori discografici, inserzionisti pubblicitari e, ovviamente,
utenti. Sì, perché è l'intera "filiera" a godere delle formule di
distribuzione dei contenuti musicali proposte da Spotify.

Il servizio, infatti, consente - dietro il versamento di un
importo mensile - di accedere, senza limiti, all'intero catalogo musicale di
ascoltare, senza alcuna interruzione, i brani scelti. In alternativa, chi non
volesse spender nulla può orientarsi sulla formula "Free": accettando
l'ascolto di spot pubblicitari, l'utente potrà comunque godere dell'intero
catalogo di Spotify (da sistemi desktop oppure notebook).

Il piano "Unlimited"
prevede invece un canone di 4,99 euro mensili: tecnicamente è identico alla
versione "Free", eccezion fatta per l'assenza di qualunque messaggio
pubblicitario. Infine, la formula "Premium" (per il momento
attivabile in versione dimostrativa per 30 giorni), al costo di 9,99 euro al
mese, consente di ascoltare i brani musicali su qualunque dispositivo (anche
quindi device mobili) e pure quando non si è connessi a Internet. Il tutto con
una qualità sonora migliore.

_________________________________________________

Cliccate qui e scaricate l'applicazione
gratuita Applicando+

Potrete
leggere Applicando Magazine sul vostro iPad con tutti i Focus, i Servizi, i
Test, i Tutorial e l'archivio storico della rivista.

Buona
lettura con Applicando

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here