Stratus rilascia server fault-tolerant per Windows 2000

Stratus Technologies rilascia ftServer 5200 e amplia un programma di canale

Stratus Technologies sta portando il concetto di server fault-tolerant all'interno mercato dei server Windows 2000 e sta pianificando il lancio di un nuovo programma per i propri partner di canale. Dal mese prossimo, la società svizzera prevede di rilasciare il primo sviluppo del proprio ftServer 5200. Le recenti specifiche dell'ftServer 5200, che utilizza il sistema operativo Windows 2000 Advanced Server, includono uno o due processori a 750 MHz Intel Pentium III, fino a 2.0 Gb di Ram, fino a 16 slot Pci aperti e capacità di hot-swap per dispositivi di potenza, ventole, Cpu, pannelli frontali, hard drive e schede Pci. Il server permette un utilizzo continuo fino al 99,999% o un downtime massimo di cinque minuti l'anno ed è atteso a un prezzo finale di 35mila dollari per unità. Stratus fornisce soluzioni fault-tolerant proprietarie e basate su Hp-Ux da 21 anni e col nuovo ftServer 5200 sta migrando al mercato WinTel. Per tale ragione la società, che attualmente lavora con numerosi solution provider, amplierà il proprio programma di canale a seguito dello sviluppo dei nuovi server. Un portavoce di Stratus ha affermato che la società sta progettando di introdurre server in configurazioni a quattro vie basati sul chip Foster di Intel e che prevede di fornire server basati su Itanium alla fine del prossimo anno.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here