Storage: Ibm mette il flash in tutta l’azienda

Ibm ha rilasciato due nuove soluzioni storage di classe enterprise cosiddette “all-flash”.

FlashSystem V9000 offre i vantaggi del software defined storage alla velocità dei dischi flash, consentendo di consolidare i sistemi esistenti sotto un unico dominio di gestione e utilizzare virtualizzazione e servizi di storage d’avanguardia.

FlashSystem 900 fornisce prestazioni elevate e affidabilità di classe enterprise e macro-efficienza: per installarlo e utilizzarlo, dice Ibm, bastano due ore, rispetto ai giorni necessari per i sistemi convenzionali.

Il cuore di questi array di storage è costituito dalla tecnologia Ibm FlashCore, che consente di fornire prestazioni migliori rispetto ai sistemi disco tradizionali.

I FlashSystem sono dotati della tecnologia di chip flash di tipo MLC di Micron, sfruttano i vantaggi in termini di densità e costi del chip, che si traducono in una protezione dei dati più solida, in una maggiore affidabilità e in una migliore economia delle applicazioni.

L'annuncio odierno è il risultato dell’investimento nello storage flash iniziato da Ibm due anni fa, consistente in un miliardo di dollari in Ricerca sullo storage flash, partnership, sviluppo di prodotti, potenziamento delle vendite e delle infrastrutture di supporto, con 12 nuovi centri di competenza mondiali.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here