Stonesoft migliora i personal firewall

Una nuova tecnologia consente ai personal firewall di individuare la propria collocazione sulla rete e quindi di attivare in automatico uno specifico insieme di regole predefinite per la sicurezza.

Stonesoft ha sviluppato una nuova
tecnologia che consente ai personal firewall di individuare la propria
collocazione sulla rete e quindi di attivare di conseguenza, e in automatico,
uno specifico insieme di regole predefinite per la sicurezza.

Quando
viene rilevato un cambio di posizione, il firewall si adatta immediatamente per
utilizzare le regole per la sicurezza adeguate alla nuova situazione.

La
posizione del computer viene di norma determinata dall'indirizzo IP, ma ci sono
casi in cui ciò non è sufficiente.

Con la nuova funzionalità sviluppata
da Stonesoft, la posizione determinata sulla base dell'indirizzo IP viene
sottoposta a un'ulteriore verifica con un elemento di rete predefinito, del
quale viene controllata la disponibilità.

Il processo di verifica
aggiuntivo consente di creare automaticamente un tunnel (VPN, ad esempio) sicuro
verso una rete interna, anche se il computer utilizza lo stesso indirizzo IP per
la posizione attuale come per la rete interna. Emilio Turani, country manager di
Stonesoft Italia, ha evidenziato come questa tecnologia offra significativi
vantaggi per un firewall "stand alone" se le regole per la sicurezza vengono
definite a livello locale dall'utente e quindi applicate automaticamente in base
alla posizione.

Ulteriori vantaggi deriverebbero tuttavia dall'utilizzo
di questa tecnologia con un sistema di gestione centrale per i firewall
personali.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here