StMicroeletronics registra un utile record

Sono state la generale ripresa del mercato, ma soprattutto la maggiore capacità produttiva garantita da una migliorata gestione interna le leve degli ottimi risultati di fatturato registrati nel primo trimestre 2000 da StMicroelectornics. Il sec

Sono state la generale ripresa del mercato, ma soprattutto la
maggiore capacità produttiva garantita da una migliorata gestione
interna le leve degli ottimi risultati di fatturato registrati nel
primo trimestre 2000 da StMicroelectornics. Il secondo produttore di
chip in Europa è cresciuto, infatti, del 53% nei primi tre mesi
dell'anno, raggiungendo 1.7 miliardi di dollari. Il guadagno netto,
incrementato del 76%, ha toccato invece i 238 milioni di dollari,
l'utile operativo i 292 milioni.
Tra i maggiori mercati di riferimento dei chip StMicroeletronics
vanno citati, oltre ai cellulari, le nuove soluzioni Adsl (Asymmetric
digital subscriber line), tecnologia che diventerà di riferimento
nell'offerta Internet ad alta velocità per l'utenza consumer, e i
dispositivi Mp3, strumenti che permettono l'ascolto di file musicali
scaricati dal Web.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here