Spazio alle nano tecnologie

A Trento un master per calare le nano tecnologie in azienda.

Saranno venti i posti disponibili per il “Nano-Micro Master”, iniziativa rivolta a laureati nel settore delle biotecnologie, ingegneria e scienze che abbiano conseguito una laurea specialistica e che vogliano approfondire la materia dei sistemi nano e micro-elettromeccanici.

Le lezioni inizieranno a settembre e per iscriversi c'è tempo fino al 5 settembre prossimo. Se il numero di iscritti dovesse superare le venti unità, si svolgerà un test selettivo sulla base del curriculum scolastico. Chi è interessato si deve rivolgere all'Università o consultare il sito www.nanomicro.it.
Partner dell'iniziativa sono Itc-irst (Centro per la Ricerca Scientifica e Tecnologica dell'Istituto Trentino di Cultura) e l'Università degli Studi di Trento.

La pratica presso laboratori e aziende specializzate in nano e micro tecnologie avrà uno spazio notevole all'interno dei corsi.

Il master è finalizzato a formare professionisti nella progettazione, realizzazione e caratterizzazione strutturale e funzionale di nano e microsistemi a basso costo e ad alti volumi di produzione.

L'idea, in sostanza, è di rendere accessibili anche alle realtà produttive più piccole le tecnologie più innovative.

Le aziende che aderiranno al master potranno entrare in contatto e seguire da vicino personale specializzato che durante i corsi si applicherà a problemi di loro interesse.
Potranno anche decidere di continuare la collaborazione con questi professionisti alla fine del periodo formativo.

Da ricordare che all'interno di Itc-irst opera da circa dieci anni il Laboratorio di Microtecnologie (MTLab) che avrà un ruolo importante nelle attività del master.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here