Sophos fa l’Utm in un colpo solo

Sicurezza gateway ed endpoint integrate in un box, fisico o virtuale, per rispondere alle esigenze del Bring your own device.

Sophos ha rilasciato Utm 9, sistema di Unified Threat Management progettato per integrare la sicurezza gateway ed endpopint in un solo hardware o box virtuale.

Utm 9, infatti, fornisce sicurezza completa indipendentemente dal luogo, combinando la protezione per l’endpoint alle soluzioni di unified threat management in una singola console di gestione.

Il sistema protegge ovunque, sfruttando il cloud per garantire la sicurezza e monitorare i membri dello staff ovunque si trovino.
Estende i gateway di sicurezza per implementare e gestire la protezione dell’endpoint e il controllo dei device.

L’approccio alla protezione dell’endpoint sfrutta il servizio cloud LiveConnect, con cui gli utenti possono sempre gestire tutti gli endpoint, indipendentemente da dove si trovino o da come siano connessi.
I computer vengono mantenuti aggiornati grazie alla protezione antivirus e nuove policy possono essere definite in qualsiasi momento.

Consente l’accesso remoto e sicuro all’applicazione senza necessità di installare alcun software sul desktop. Il portale Html5 Vpn consente agli utenti di connettersi alle risorse interne ovunque si trovino, indipendentemente dal device utilizzato.

Gestisce l’accesso Internet per clienti e visitatori con hotspot wireless personalizzabili, in ottica bring your own device.
Analizza le email e il traffico web con la tecnologia antivirus di Sophos e con un secondo motore commerciale (di Avira).

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here