Sophos e ActiveState: l’integrazione è cosa fatta

L’acquisizione appena annunciata già si traduce in disponibilità di prodotti. L’antispam di ActveState integrato nell’antivirus di Sophos

5 ottobre Diversamente da quanto spesso accade nel caso di fusioni o di acquisizioni nel mondo It, l'operazione annunciata pochi giorni fa da Sophos in merito all'acquisizione dello specialista di antispam ActiveState va ben oltre la dichiarazione di intenti ed è già cosa fatta.
Non solo, ma gli effetti dell'operazione sono visibili fin da subito nei nuovi prodotti in rilascio nelle prossime settimane anche in Italia.
In realtà le due aziende sono al lavoro già da cinque mesi per integrare le rispettive competenze e tecnologie. Il risultato è Sophos Pure Message, che dunque integra la tecnologia antivirus di Sophos con Pure Message, il software di protezione della posta di ActiveState.
Intanto, per il mercato italiano la società annuncia anche la disponibilità di Sophos Anti-Virus per Windows 3.74 nella nostra lingua.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome