Xperia 1

All’MWC 2019 di Barcellona Sony ha presentato il nuovo smartphone flagship Xperia 1. Nel nuovo top di gamma l’azienda ha “impacchettato” un bel po’ di tecnologie prelevate non solo dalla produzione di smartphone. A partire dallo schermo, componente di cui Sony può dire di saperne qualcosa.

Sony Xperia 1 presenta un display CinemaWide OLED HDR 4K da 21: 9 e 6,5”. Offre un aspect ratio cinematografico e un'accurata riproduzione dei colori, per un'esperienza visiva fedele al contenuto.

Il display è potenziato dalle tecnologie dei televisori Bravia di Sony. Il processore X1 per dispositivi mobili offre un sistema di rimasterizzazione in HDR (High Dynamic Range). Ciò migliora contrasto, colore e chiarezza in tutti i contenuti visualizzati, anche quelli in streaming.

Xperia 1Lo schermo di Xperia 1 è equivalente a 10 bit: 8 bit con 2 bit di smoothing; in grado quindi di riprodurre un'ampia gamma di colori. Supporta anche spazi di colore con standard professionali quali ITU-R BT.2020 e DCI-P3 con punto bianco D65.

Lo schermo 21: 9 migliora anche la produttività, offrendo un'area utilizzabile più ampia ad esempio per eseguire due app contemporaneamente. Lo smartphone consente inoltre di attivare lo split screen in modo rapido e semplice.

Il design di Xperia 1 è minimale per mettere in risalto il display, mentre il profilo sottile assicura una presa comoda. L'elegante struttura in metallo racchiude il resistente rivestimento con Corning Gorilla Glass 6 sia anteriore che posteriore. Lo smartphone presenta inoltre la resistenza all'acqua con certificazione IP65/IP68.

Sony Xperia 1, fotocamera e potenza al top

Il display non è l’unica freccia nell’arco del nuovo Sony Xperia 1. L’esperienza visiva è ulteriormente arricchita dall’audio cinematografico Dolby Atmos. L’ottimizzazione dell’audio dello smartphone Xperia 1 è realizzata in collaborazione con Sony Pictures Entertainment.

Quello fotografico è un altro comparto in cui Sony ha sfruttato il suo know how nella materia. E in cui arrivano nel device mobile un po’ di tecnologie provenienti dai settori specializzati dell’azienda.

La fotocamera da 12 MP ha un triplo obiettivo, per poter gestire qualsiasi situazione e condizione di luce. Un obiettivo da 16 mm super-grandangolare, per paesaggi ampi. Un versatile obiettivo da 26 mm e un teleobiettivo da 52 mm (35 mm equivalente) con zoom ottico 2x.

Tecnologie delle fotocamere Alpha con obiettivo intercambiabile del marchio approdano su Xperia 1, con il processore BIONZ X per dispositivi mobili. Lo smartphone offre funzioni quali Eye AF (messa a fuoco automatica) e AF/AE (Auto Focus e Auto Exposure) fino a 10 fps.

È possibile catturare immagini migliori anche in condizioni di scarsa luminosità, grazie al luminoso obiettivo F1.6. E al sensore di immagine con pixel pitch di 1,4 μm. È inoltre disponibile la funzione di riduzione del rumore Raw, per ottenere immagini nitide.

Diventa un regista, con Xperia 1

Anche la registrazioni di video è supportata da tecnologie professionali. Questo, grazie alla collaborazione con gli ingegneri della divisione di cineprese digitali per cinema professionali di Sony, nota per il brand CineAlta.

La funzione Cinema Pro consente di catturare con tonalità cinematografiche naturali e applicare preset di gestione del colore. Sono disponibili otto diverse impostazioni di colore, per ricreare atmosfere di vario genere. I contenuti possono inoltre essere girati in 4K HDR a 24 fotogrammi al secondo in formato 21: 9.

Xperia 1Per quanto riguarda le prestazioni, Xperia 1 è equipaggiato con la piattaforma mobile di ultima generazione Qualcomm Snapdragon 855. Questa offre capacità Gigabit LTE ad alta velocità, una CPU fino al 25% più veloce e prestazioni della GPU fino al 40% migliori, rispetto alla generazione precedente.

Xperia 1 sarà disponibile con Android 9 Pie a partire dalla tarda primavera del 2019.

I “fratelli” della gamma Xperia

Sony ha lanciato anche altri nuovi modelli della gamma di smartphone Xperia. I nuovi Xperia 10 e 10 Plus portano un display Wide Full HD+ da 21: 9 nella fascia medio-alta del catalogo.

Offrono una doppia fotocamera con effetto Bokeh e registrazione video 21: 9. Inoltre supportano audio ad alta risoluzione con tecnologia DSEE HX e LDAC.

Il nuovo modello Xperia L3 è anch’esso dotato di una doppia fotocamera, da 13 MP e 2 MP, per l’effetto bokeh. È inoltre fornito di un display HD+ 18: 9 da 5,7” e di una batteria da 3300mAh.

Maggiori informazioni sono disponibili sul sito Sony, a questo link.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome