Software aziendale, vendite in calo. Con miniripresa per l’Erp

Un anno fa gli esperti avevano dato per spacciato questo filone di applicazioni, che oggi, in mezzo a tanti segnali di crisi, sembra invece quasi tornato agli antichi splendori.

Nel quadro di un generale rallentamento dell'economia, la crescita dei principali segmenti del mercato del software applicativo aziendale sembrano destinate a diminuire nell'arco dei prossimi cinque anni. Con una sola eccezione: l'enterprise resource planning o Erp. Un anno fa gli esperti avevano dato per spacciato questo filone di applicazioni, che oggi, in mezzo a tanti segnali di crisi, sembra invece quasi tornato agli antichi splendori. Il rilevamento viene dalla società di ricerche Amr, che ha calcolato il possibile aumento medio del 14% annuo dei volumi d'affari relativi al mercato Erp, contro un netto declino di comparti quali il supply chain e customer relationship management. Lo scorso anno, lo stesso istituto aveva previsto un margine di crescita di appena il 5% per gli sviluppatori di soluzioni Erp nell'arco del quinquennio '99-2004. Ma quest'anno l'Erp torna improvvisamente di moda, a danno di altre tipologie di software. Il Crm, per esempio, è sceso nelle stime Amr dal 35% di crescita annua dell'anno scorso all'attuale 29%. Nel complesso, il cosiddetto mercato dell'Enterprise commerce management passerà da un valore globale di 108 miliardi di dollari del 2001 a 264 miliardi nel 2005. I dati, resi noti nel corso della conferenza primaverile organizzata come ogni anno da Amr, vengono indirettamente confermati da molti dei partecipanti al convegno. Molti responsabili aziendali dell'information technology confermano di favorire gli investimenti in nuove o più aggiornate piattaforme Erp.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here